Rock Progressivo

Vendita online di dischi in vinile nuovi genere Rock Progressivo.

Il rock progressivo, anche noto con l’abbreviazione di prog o prog rock, è un sottogenere della musica rock, evoluto dal rock psichedelico britannico degli anni sessanta e diffusosi in Germania, Italia e Francia nel corso del decennio e di quello successivo. Similarmente all’art rock, il prog nacque rispondendo all’esigenza di dare alla musica rock maggiore spessore culturale e credibilità. Il nome del genere, considerato da alcuni inadeguato, indica la progressione del rock dalle sue radici blues, di matrice statunitense, a un livello maggiore di complessità e varietà compositiva, melodica, armonica e stilistica.

I fautori di tale tendenza si distaccarono dalla struttura musicale popolare tipica della Tin Pan Alley in favore di strumentazioni e tecniche compositive frequentemente associate alla musica classica (o a volte alla musica colta in genere) e al jazz. I brani furono così rimpiazzati da lunghe suite musicali, che spesso venivano estese alla durata di 20 o 30 minuti, includendo influenze sinfoniche, temi musicali estesi, ambientazioni e liriche fantasy e complesse orchestrazioni. Una parte della critica musicale, che considera il concetto alla base del prog “pretenzioso” e le sue sonorità “pompose” e “sopra le righe”, tende a sminuire tale genere oppure a ignorarlo del tutto.

Il rock progressivo conobbe il suo picco di popolarità nella prima metà degli anni settanta, con l’affermazione, anche commerciale, di gruppi quali Pink Floyd, Jethro Tull, Yes, King Crimson, Gentle Giant, Rush, Camel, Genesis ed Emerson, Lake & Palmer, tra i più noti e influenti del genere, e furono organizzati gli eventi più popolari di questo ambito. Vi fu poi una vasta costellazione di gruppi che pur non raggiungendo quella popolarità, furono ugualmente molto influenti. La popolarità del genere andò sempre più scemando con il finire del decennio. È opinione comune che la causa principale della fine degli anni d’oro del rock progressivo fu l’affermarsi del punk rock, anche se in realtà i fattori del declino furono molteplici.

Il rock progressivo influenzò poi generi successivi come il krautrock e il post-punk, e si fuse in seguito con altre forme della musica rock creando generi come il neo-classical metal ed il progressive metal. Una forma di revival del prog anche noto come new progressive si sviluppò a cavallo del XX e del XXI secolo.

Visualizzazione di tutti i 9 risultati

Visualizzazione di tutti i 9 risultati