Humbug – Arctic Monkeys

 24,77

Humbug, l’album degli Arctic Mokeys che ha dato la spinta in più alla loro carriera futura con sonorità uniche e nuove.

Categoria:

Descrizione

Nel 2009, sotto l’etichetta Domino Records, esce il terzo album in studio degli Arctic Monkeys: Humbug.

L’ispirazione per questo lavoro nacque lentamente, poco per volta, durante una tournée dei due anni precedenti e molti testi, così come le musiche, sono stati scritti proprio prima o subito dopo le esibizioni.

Al momento della registrazione, però, le sonorità dei vari brani furono arricchite con aggiunte improvvise di nuovi strumenti, o di nuovi effetti.

Tastiere diverse, chitarre elettriche e acustiche armonizzate insieme, percussioni particolari (anche lo xilofono) rendono il tutto originale e nuovo.

Crying Lightning e Cornerstone sono i due singoli che trainano l’album verso il successo, con un gradimento abbastanza elevato, sia tra il pubblico che tra i critici.

Per molti, Humbug è stato la scintilla che avrebbe dato la marcia in più agli album successivi.

Formazione

  • Alex Turner – voce, chitarra
  • Jamie Cook – chitarra
  • Nick O’Malley – basso, cori
  • Matt Helders – batteria, cori

Tracce

  1. My Propeller – 3:27
  2. Crying Lightning – 3:43
  3. Dangerous Animals – 3:30
  4. Secret Door – 3:43
  5. Potion Approaching – 3:32
  6. Fire and the Thud – 3:57
  7. Cornerstone – 3:17
  8. Dance Little Liar – 4:43
  9. Pretty Visitors – 3:40
  10. The Jeweller’s Hands – 5:44

Video live del brano Cornerstone

Informazioni aggiuntive

Artista

Etichetta

Domino Records

Genere

Numero dischi

1

Sottogenere

, ,

Ti potrebbe interessare…

Humbug - Arctic Monkeys
Humbug – Arctic Monkeys
 24,77