Il Fiume – Le Orme

 26,29

Il Fiume, il disco che segna lo spartiacque tra la vecchia carriera e il futuro de Le Orme ancora oggi dopo 60 anni sulla cresta dell’onda.

Descrizione

Quando esce Il Fiume, nel 1996, il gruppo de Le Orme ha già trent’anni di carriera alle spalle e forse non credeva di restare nel panorama musicale ancora, fino al XXI secolo, così pienamente. Infatti, il disco sembra quasi un racconto finale, un testamento, un malinconico racconto di come scorre via la vita – appunto, la metafora del fiume – mentre le sonorità tornano quasi alle origini di quel loro progressive rock tutto italiano.

Anche il susseguirsi dei brani, quasi senza stacco, fa immaginare un lungo cammino che bruscamente infine giunge alla fine. Forse proprio questa vena di malinconia, però, ha ricaricato le energie delle Orme che dopo questo album, e dopo l’uscita dello storico tastierista Pagliuca, trova invece un nuovo slancio per produrre ancora e non smettere mai.

Tracce

  1. Il Fiume (Parte Prima) – 4:55
  2. Madre Mia – 3:36
  3. Prima Acqua – 3:14
  4. Chiesa D’Asfalto – 4:03
  5. Danza Dell’Acqua – 3:01
  6. Lungo Il Fiume – 4:32
  7. Dove L’Acqua Si Riposa – 1:22
  8. Il Vecchio – 4:16
  9. La Parola – 0:38
  10. Grande Acqua – 3:46
  11. Il Fiume (Parte Seconda) – 3:01

Video del brano Il Fiume

Informazioni aggiuntive

Artista

Dischi

1

Etichetta

Tring

Formato

Genere

Sottogenere

Ti potrebbe interessare…

Il Fiume – Le Orme
 26,29