L’isola di niente – Premiata Forneria Marconi

 19,12

L’Isola Di Niente, album controverso della Premiata Forneria Marconi uscito nel 1974 prima che la band cambiasse musicalità e progetti.

Categoria: Tag:

Descrizione

Chi conosce e ama già la PFM potrà gustare il privilegio di avere L’isola di niente in vinile, con la stessa magia che ebbe nel 1974 quando uscì per la prima volta e provare a capirlo meglio di come fu capito allora.

Sebbene per molti critici questo non sia il miglior lavoro della Premiata Forneria Marconi, per i veri appassionati è un disco di una vivacità diversa, con un sound che si presenta forse un po’ “spaccone” ma certamente orientato al rock britannico.

La band era reduce da una avventura americana che aveva quasi lanciato la loro musica sul mercato USA, ma preferì tornare a Milano per cimentarsi in qualcosa di nuovo che effettivamente qui lascia il segno.

Il progetto ha un che di aggressivo, di auto celebrativo, forse in eccesso, ma nell’insieme servirà a dare alla PFM l’indirizzo definitivo che poi troverà negli anni a venire e che li cambierà in meglio.

Una traccia di questo cambiamento si avverte già in Dolcissima Maria.

Formazione

  • Mauro Pagani – flauto, ottavino, violino e voce
  • Flavio Premoli – pianoforte, organo Hammond, mellotron, moog, voce solista
  • Franco Mussida – chitarra, voce solista
  • Patrick Djivas – basso
  • Franz Di Cioccio – batteria, percussioni

Tracce

  1. L’isola di niente – 10:48
  2. Is My Face on Straight – 6:41
  3. La Luna nuova  6:26
  4. Dolcissima Maria – 4:08
  5. Via Lumière – 7:23

Video live del brano Dolcissima Maria

Informazioni aggiuntive

Artista

Etichetta

Numero Uno

Genere

Numero dischi

1

Sottogenere

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’isola di niente – Premiata Forneria Marconi”

Ti potrebbe interessare…

L'isola di niente - Premiata Forneria Marconi
L’isola di niente – Premiata Forneria Marconi
 19,12