Laughing Stock – Talk Talk

 21,84

Laughing Stock, ultimo album che determinò lo sciolgimento della band Talk Talk nel 1991.

Categoria:

Descrizione

Una meteora vibrante, i britannici Talk Talk, che a fine anni ottanta fecero breccia nel cuore (e nelle discoteche) dei giovanissimi di allora.

Dopo appena cinque album il gruppo si sciolse. Sebbene la rottura fosse cominciata già da tempo, con l’abbandono del bassista che aveva ridotto la band a un duo.

Laughing Stock pubblicato nel 1991 fu dunque l’ultimo lavoro prima dello scioglimento definitivo e un po’ fa sorridere il significato del titolo (magazzino di risate, zimbello) davanti a questo scenario.

L’album precedente, Spirit of Eden, aveva già creatodissensi e problemi tra i Talk Talk e la casa discografica EMI, favorendo una situazione di disagio che mise in crisi anche i tre artisti.

Laughing Stock risente di tutto questo: i brani sono molto belli però slegati tra loro, come se riflettessero ciascuno un diverso sentimento.

Inoltre il perfezionismo del leader Mark Hollis è evidente negli arrangiamenti e nel suono, il che da un lato è un pregio dall’altro uno dei tanti difetti che ha minato il lavoro del gruppo.

Formazione

  • Mark David Hollis – voce, chitarra, pianoforte, organo Hammond, melodica, Variophon
  • Lee Harris – batteria
  • Tim Friese-Greene – pianoforte, organo Hammond, harmonium

Tracce

  1. Myrrhman – 5:33
  2. Ascension Day – 6:00
  3. After the Flood – 9:39
  4. Taphead – 7:30
  5. New Grass – 9:40
  6. Runeii – 4:58

Video del brano After The Flood

Informazioni aggiuntive

Artista

Etichetta

Verve Records

Genere

Numero dischi

1

Sottogenere

,

Laughing Stock - Talk Talk
Laughing Stock – Talk Talk
 21,84