Ma cosa vuoi che sia una canzone – Vasco Rossi

 21,51

Ma cosa vuoi che sia una canzone, primo album dell’esordiente Vasco Rossi nel 1978 e pezzo da collezione oggi.

Descrizione

Se si è fan di Vasco non ci si può lasciar sfuggire questo acquisto!

Era il 1978 quando questo vinile, Ma cosa vuoi che sia una canzone, vide la luce per la prima volta.

Il cantante che lo rendeva unico fin dalle prime note era uno scanzonato ragazzotto emiliano dal nome strano, Vasco Rossi.

Con questo primissimo lavoro, Vasco si fece conoscere da tutta Italia ma non subito.

Inizialmente vennero vendute solo 2.000 copie e solo in Lombardia e in Emilia Romagna, sarà il passaparola e la diffusione sulle radio libere a rendere Vasco Rossi un fenomeno nazionale.

Ad accompagnare il giovane esordiente, con la maestria dei loro strumenti, tre musicisti che di lì a poco sarebbero diventati Gli Stadio.

Il vinile venne ristampato tre volte: alla fine dello stesso 1978, poi nel 1982 e nel 1985.

Tracce

  1. La nostra relazione – 3:00
  2. … e poi mi parli di una vita insieme – 4:27
  3. Silvia – 3:31
  4. Tu che dormivi piano (volò via) – 4:17
  5. Jenny è pazza – 7:11
  6. Ambarabaciccicoccò – 4:00
  7. Ed il tempo crea eroi – 3:28
  8. Ciao (strumentale) – 1:22

Video live del brano Jenny è Pazza

Informazioni aggiuntive

Artista

Etichetta

Sony Music

Genere

Numero dischi

1

Sottogenere

,

Ti potrebbe interessare…

Ma cosa vuoi che sia una canzone - Vasco Rossi
Ma cosa vuoi che sia una canzone – Vasco Rossi
 21,51