Sabato Pomeriggio – Claudio Baglioni

 23,99

Sabato Pomeriggio, sesto album consecutivo di Baglioni e ultimo prima della lunga pausa.

Descrizione

Con Sabato Pomeriggio, uscito nel 1975, il giovane fenomeno della musica pop italiana Claudio Baglioni lanciò un messaggio che pochi tra il pubblico capirono.

Il titolo richiamava la poesia di Leopardi, Il Sabato del Villaggio, e aveva la stessa tematica dell’attesa.

Questa attesa però non riguardava soltanto gli argomenti dei brani cantati ma anche le intenzioni di un Baglioni troppo stressato dal successo che aveva deciso di prendersi una lunga pausa.

Lo stop che seguì permise a Baglioni di recuperare energia e al suo disco di imporsi con calma, di cavalcare il gradimento popolare e di diventare radice dell’arte musicale italiana.

Fu Sabato Pomeriggio soprattutto a diventare un brano mito, insieme a Poster e Carillon.

Tracce

  1. Aspettare… – 2:26
  2. Carillon – 4:00
  3. Alzati Giuseppe – 4:48
  4. Poster – 5:08
  5. Tutto Qqua! – 1:54
  6. Doremifasol – 3:02
  7. Lampada osram – 4:15
  8. 2 1 X – 2:55
  9. Sisto V – 3:55
  10. Il lago di misurina – 3:28
  11. …Ed aspettare – 2:22
  12. Sabato pomeriggio – 5:32

Video del brano Sabato pomeriggio

Informazioni aggiuntive

Artista

Etichetta

Sony Music

Genere

,

Numero dischi

1

Sottogenere

,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sabato Pomeriggio – Claudio Baglioni”

Sabato Pomeriggio - Claudio Baglioni
Sabato Pomeriggio – Claudio Baglioni
 23,99