Songs for the deaf – Queens of the Stone Age

 42,03

Songs for the deaf, uno degli album più belli e meglio riusciti dei Queens of the Stone Age, ricco di sorprese e di reminescenze.

Descrizione

Le “canzoni per i sordi” che i Queens of the Stone Age elaborano e suonano nel 2002 sono un vero e proprio romanzo musicale. Il disco inizia con suoni dalla vita reale, gente che sale in macchina e parte, per poi immettersi dentro un sound che va dal rock al metal violentissimo.

Un viaggio verso l’ignoto, creato però con sonorità ben conosciute, alternate tra schitarrate folli e attimi di respiro; il tutto si conclude alla fine con una traccia fantasma, per i più fedeli.

Nell’insieme si ha davvero la sensazione di aver attraversato l’America, i suoi deserti e le sue città luminose; manca raffinatezza, manca ordine, ma c’è tutto lo spirito dei Queens of the Stone Age proprio per questo, nella rivelazione di una identità che non vuole rivali.

Tracce

  1. You Think I Ain’t Worth a Dollar, but I Feel like a Millionaire – 3:12
  2. No One Knows – 4:38
  3. First It Giveth – 3:18
  4. A Song for the Dead – 5:52
  5. The Sky Is Fallin’ – 6:15
  6. Six Shooter – 1:19
  7. Hangin’ Tree – 3:06
  8. Go with the Flow – 3:07
  9. Gonna Leave You – 2:50
  10. Do It Again – 4:04
  11. God Is in the Radio – 6:04
  12. Another Love Song – 3:16
  13. A Song for the Deaf – 6:42
  14. Mosquito Song – 5:38

Video del brano A Song for the Dead

Informazioni aggiuntive

Artista

Dischi

1

Etichetta

Interscope Records

Formato

Genere

Sottogenere

Ti potrebbe interessare…

Songs for the deaf - Queens of the Stone Age
Songs for the deaf – Queens of the Stone Age
 42,03