Superunknown – Soundgarden

 32,99

Interessante album dei Soundgarden che mira a reinventare il futuro basandosi su tracce del passato.

Descrizione

Superunknown esce nel 1994 e già dal titolo sembra avvisare il pubblico che nemmeno la stessa band forse sapeva esattamente cosa intende esprimere. Rispetto agli album precedenti, questo vinile ha dei suoni meno pesanti, meno metal, e più sperimentazioni e rielaborazioni ad accompagnare tematiche importanti.

I brani raccontano di abusi, di depressione, di uso di sostanze stupefacenti ma anche di tematiche misteriose, a volte occulte con Black Hole Sun, Spoonman e Fell On Black Days a guidare l’intero album verso un successo assoluto. Merita sicuramente anche la traccia che dà il titolo all’album: Superunknown; brano assolutamente sperimentale che si apre a sorpresa verso il rock degli anni Settanta senza però mai abbandonare lo stile metal che lega tutto il lavoro.

Tracce disco 1

  1. Let Me Drown – 3:51
  2. My Wave – 5:12
  3. Fell On Black Days – 4:42
  4. Mailman – 4:25
  5. Superunknown – 5:06
  6. Head Down – 6:08

Tracce disco 2

  1. Black Hole Sun – 5:18
  2. Spoonman – 4:06
  3. Limo Wreck – 5:47
  4. The Day I Tried To Live – 5:19
  5. Kickstand – 1:34
  6. Fresh Tendrils – 4:16
  7. 4th Of July – 5:08
  8. Half – 2:14
  9. Like Suicide – 7:01
  10. She Likes Surprises – 3:16

Video ufficiale del brano Superunknown

Informazioni aggiuntive

Artista

Dischi

2

Etichetta

A&M Records

Formato

Genere

Sottogenere

Superunknown - Soundgarden
Superunknown – Soundgarden
 32,99