Toxicity – System of a Down

 19,58

Toxicity, secondo album dei System of a Down, esempio massimo della sonorità multistilistica della band americana.

Categoria:

Descrizione

I System of a Down, o come amano chiamarli i fan SOAD, sono un gruppo alternative metal americano formatosi nel 1994.

Impegnati politicamente e socialmente, le loro canzoni rispecchiano temi importanti e molto attuali.

L’album Toxicity non si discosta dallo stile.

Prodotto nel 2001, è il secondo vinile della loro carriera ma prosegue un impegno musicale iniziato già col primo disco: canzoni al servizio dell’attualità e della denuncia.

La mescolanza di stili, tipica della band, qui si esprime in modo globale con musicalità multiculturali che si adeguano a ciascuna tematica, creando così un disco che a ragione ha avuto un successo immediato e una accoglienza di pubblico calorosa.

La sorpresa finale? La traccia fantasma, diversa nello stile e nel testo: un inno della messa ortodossa armena reinterpretato.

Tracce

  1. Prison Song – 3:21
  2. Needles – 3:13
  3. Deer Dance – 2:54
  4. Jet Pilot – 2:06
  5. X – 1:58
  6. Chop Suey! – 3:30
  7. Bounce – 1:54
  8. Forest – 4:00
  9. ATWA – 2:56
  10. Science – 2:42
  11. Shimmy – 1:50
  12. Toxicity – 3:38
  13. Psycho – 3:45
  14. Aerials – 6:11 (contiene la traccia fantasma Arto)

Video ufficiale del brano Toxicity

Informazioni aggiuntive

Artista

Etichetta

American Recordings

Genere

Numero dischi

1

Sottogenere

, ,

Toxicity - System of a Down
Toxicity – System of a Down
 19,58