Fino a qui tutto bene – Marracash

 24,80

Fino a qui tutto bene, un vinile che non può mancare in casa di chi ama il rap impegnato e made in Italy di Marracash.

Categoria: Tag:

Descrizione

Il nome arabo non deve trarre in inganno, perché Marracash è siciliano.

Fabio Rizzo, nato a Nicosia (Enna) e giunto a Milano troppo piccolo e troppo di colpo, ha dovuto riadattarsi a una realtà difficile.

Proprio questo ricominciare da zero ha influenzato la sua musica, il suo rap e perfino il suo nome (“ero siciliano, scuro, a scuola mi chiamavano marocchino”).

Fino a qui tutto bene è il secondo album in studio di Marracash, uscito nel 2010 con lo scopo di dare una impronta personale alla musica dell’artista.

Da questo momento in poi, non sarebbe più stato “quello che cantava con i Dogo Gang” ma solo Marracash.

Brani trainanti dell’album sono Stupido, Rivincita (con Giusy Ferreri) e Cani Pazzi.

Tracce

  1. Due anni prima – 1:07
  2. I ragazzi dello zoo del Berlin – 3:33
  3. Rivincita – 5:37 (feat. Giusy Ferreri)
  4. Mixare è bello – 3:54
  5. *roie – 4:46
  6. Stupido – 4:52
  7. Parole chiave – 2:59
  8. Continuavano a chiamarlo Marracash (il divo) – 4:18
  9. Fino a qui tutto bene – 3:17
  10. Cani pazzi – 4:53
  11. La parola che nessuno riesce a dire – 3:33

Video ufficiale del brano Stupido

Informazioni aggiuntive

Artista

Etichetta

Universal Music

Genere

Numero dischi

1

Sottogenere

,

Ti potrebbe interessare…

Fino a qui tutto bene - Marracash
Fino a qui tutto bene – Marracash
 24,80