Vado al massimo – Vasco Rossi

 25,90

Vado al massimo, album che contiene il successo sanremese omonimo del 1982 e diversi altri brani scritti da Rossi.

Descrizione

Vasco Rossi aveva all’attivo già quattro album e un successo sempre crescente, quando nel 1982 esce il vinile Vado Al Massimo.

La canzone omonima è un diretto atto di accusa e una sonora presa in giro ad un giornalista che durante la sua partecipazione a Sanremo lo definì “ubriacone e drogato”.

Ma al di là di Vado al massimo, che anche come singolo fu un successo travolgente, l’album contiene numerosi brani interessanti quasi tutti scritti da Vasco.

Ogni volta, ad esempio, è un brano molto intenso, che riflette una situazione personale dell’artista e che all’epoca non fu ben capito ma che incide parecchio sulla bellezza dell’album in generale.

Particolare curioso: non esistono video ufficiali di queste canzoni, perché Rossi volle lasciare tutte le emozioni “in audio”.

Tracce

  1. Sono ancora in coma – 2:58
  2. Cosa ti fai – 2:48
  3. Ogni volta – 4:16
  4. Vado al massimo – 4:11
  5. Credi davvero – 4:50
  6. Amore…aiuto – 4:42
  7. Canzone – 4:17
  8. Splendida giornata – 4:43
  9. La noia – 4:30

Video live del brano Vado Al Massimo

Informazioni aggiuntive

Artista

Etichetta

Carosello

Genere

,

Numero dischi

1

Sottogenere

Ti potrebbe interessare…

Vado al massimo - Vasco Rossi
Vado al massimo – Vasco Rossi
 25,90