High Priestess of Soul – Nina Simone

 27,38

Album con il quale la “sacerdotessa del soul” Nina Simone esalta ancor di più lo stile e il lavoro in team con altri artisti.

Descrizione

L’album High Priestess of Soul fu pubblicato nel 1967, un periodo in cui il successo della pianista e cantante Nina Simone era in piena ascesa. Nuova voce, all’epoca, del soul, Nina Simone crea questo lavoro in piena interazione con altri grandi musicisti e compositori del tempo, come Hal Mooney, Angelo Badalamenti e Nat Adderley.

La bellezza di questo disco reso unico dalla voce assoluta di Nina Simone, fece sì che le fosse proposto di cambiare il proprio nome con lo pseudonimo di Priestess of Soul (Sacerdotessa del Soul in italiano), dal titolo del lavoro stesso, cosa che comunque l’artista rifiutò categoricamente.

E in effetti High Priestess of Soul non fu un punto di arrivo ma l’ennesimo sviluppo della carriera di questa grande cantante.

Tracce

  1. Don’t You Pay Them No Mind – 3:00
  2. I’m Gonna Leave You – 2:17
  3. Brown Eyed Handsome Man – 2:01
  4. Keeper Of The Flame – 3:20
  5. The Gal From Joe’s – 2:42
  6. Take Me To The Water – 2:49
  7. I’m Going Back Home – 2:47
  8. I Hold No Grudge – 2:18
  9. Come Ye – 3:35
  10. He Ain’t Comin’ Home No More – 3:09
  11. Work Song – 3:04
  12. I Love My Baby – 4:03

Video del brano He Ain’t Comin’ Home No More

Informazioni aggiuntive

Artista

Dischi

1

Etichetta

Philips

Formato

Genere

,

Sottogenere

Ti potrebbe interessare…

High Priestess of Soul - Nina Simone
High Priestess of Soul – Nina Simone
 27,38