War – U2

 33,23

War, l’album degli U2 che diede il successo mondiale alla band irlandese con un messaggio politico e sociale fortissimo.

Descrizione

Nel 1983 esce il terzo album degli allora nuovissimi U2 e immediatamente scalza dalle classifiche l’iconico Michael Jackson. Un successo notevole quello di War, vinile ricco di messaggi – non solo musicali – diretti e senza peli sulla lingua, improntati al sociale e fortemente al politico.

Si parla di guerra, di ingiustizia, di terrorismo (la band è originaria della martoriata Irlanda) e di ribellione sociale. Pane quotidiano per il pubblico giovane e impegnato che accolse l’album calorosamente.

Più tiepida invece la critica che, specialmente nella Gran Bretagna che combatteva i ribelli irlandesi, fu invece severissima e poco aperta alle idee di Bono e compagnia. Fu tuttavia il successo negli USA a lanciare War ai primi posti delle classifiche mondiali e gli U2 che già viaggiavano sull’onda dell’alto gradimento con i primi due album divennero il mito che sono ancora oggi. Sunday Bloody Sunday è sicuramente il manifesto dell’intero album, insieme a The Refugee e New Year’s Day.

Tracce

  1. Sunday Bloody Sunday – 4:38
  2. Seconds – 3:11
  3. New Year’s Day – 5:36
  4. Like a Song… – 4:47
  5. Drowning Man – 4:14
  6. The Refugee – 3:41
  7. Two Hearts Beat as One – 4:03
  8. Red Light – 3:46
  9. Surrender – 5:33
  10. 40 – 2:37

Video live del brano Sunday Bloody Sunday

Informazioni aggiuntive

Artista

Etichetta

Universal Music

Formato

Genere

,

Dischi

1

Sottogenere

, ,

Ti potrebbe interessare…

War - U2
War – U2
 33,23