Pino Daniele

Pino Daniele era un chitarrista di formazione blues, ma la sua tecnica musicale è stata molto influenzata sia dalla musica rock che dal jazz di Louis Amstrong e dalla chitarra di George Benson che adorava.

Estremamente creativo e amante di diversi generi musicali, inventa un nuovo stile da lui stesso chiamato “tarumbò”, ovvero un mix di tarantella e blues.

Con la sua inconfondibile voce sottile e delicata, spesso al limite del rauco, nei suoi pezzi mescolava, in maniera molto naturale, il napoletano, l’italiano e persino l’inglese.

Pino Daniele incide il suo primo disco Terra mia nel 1977, album che evidenzia i legami dell’autore con la città di Napoli e la canzone tradizionale partenopea.

Con l’album inciso nel 1987, Bonne Soirée, Pino Daniele cambia decisamente stile musicale, si avvicina di più alle sonorità arabe e abbandona, in parte, il dialetto napoletano.

Da quel momento, i vinili di Pino Daniele segneranno il definitivo successo dell’artista nel panorama della musica internazionale.

Nel 2015 Pino Daniele, da tempo sofferente di seri problemi cardiaci, scompare all’età di 60 anni a causa di un infarto.

Di seguito trovi una vasta scelta di dischi in vinile di Pino Daniele, cantautore, musicista e compositore italiano. Prezzi bassi e spedizioni rapide.

Vinili di Pino Daniele

Non hai trovato il disco che cercavi?

Dai uno sguardo a tutti i dischi in vinile presenti su Amazon.it.