Father of All Motherfuckers – Green Day

 20,40

Father of All Motherfuckers, un album vivace e autoironico che mescola diversi stili dei Green Day.

Categoria:

Descrizione

Father Of All Motherfuckers è l’album più corto dei Green Day.

Pubblicato nel febbraio 2020, esprime un suono che mescola garage rock, alternative rock e pop punk così da rendere questo vinile un chiassoso e vivace caleidoscopio musicale.

I critici lo hanno accolto con simpatia, come una sorta di lavoro autoironico della stessa band.

Il singolo trainante porta il titolo accorciato dell’album (Father of All…) ed è stato immediatamente adottato dalle radio ma anche dagli stadi di basket come intermezzo musicale.

Questo lavoro dei Green Day nasconde un piccolo segreto: le tracce originali erano 16 ma al momento della realizzazione non riuscivano a “legarsi” bene insieme.

La band decise quindi di limitare l’edizione alle 10 che riuscivano ad avere un senso continuo tra loro.

Un disco unico, quindi, che davvero val la pena acquistare.

Tracce

  1. Father of All… – 2:31
  2. Fire, Ready, Aim – 1:52
  3. Oh Yeah! – 2:51
  4. Meet Me on the Roof – 2:39
  5. I Was a Teenage Teenager – 3:44
  6. Stab You in the Heart – 2:10
  7. Sugar Youth – 1:54
  8. Junkies on a High – 3:06
  9. Take the Money and Crawl – 2:08
  10. Graffitia – 3:17

Video ufficiale del brano Father Of All …

Informazioni aggiuntive

Artista

Etichetta

Reprise Records

Genere

,

Numero dischi

1

Sottogenere

, , ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Father of All Motherfuckers – Green Day”

Ti potrebbe interessare…

Father of All Motherfuckers - Green Day
Father of All Motherfuckers – Green Day
 20,40